Tacchino ripieno alle erbe con burro nocciole e mirtilli

3h 30min Ingredienti per 6-8 porzioni

6 kg di Tacchino, senza frattaglie a temperatura ambiente

125 g di Lurpak Leggermente Salato ammorbidito 

1 piccola manciata di prezzemolo tritato

1 cucchiaio colmo di rosmarino tritato

3 cipolle rosse, senza buccia e tagliate a metà

3 carote medie, pelate e tagliate in 3 pezzi

3 bastoncini di sedano, tagliati in 3 pezzi

1 spicchio di aglio, tagliato a metà

2 foglie di alloro fresche

Una manciata di pepe fresco macinato

Una manciata di sale

 

Per il ripieno

300 g carne di salsiccia di maiale

2 scalogni tritati finemente, cuoceteli fino a renderli trasparenti e lasciateli raffreddare

2 bastoncini di sedano finemente tritati, cuoceteli fino a renderli trasparenti e lasciateli raffreddare

1 piccola manciata di salvia tritata

1 manciata di mirtilli secchi tritati grossolanamente

1 manciata di nocciole tritate grossolanamente

1/2 cucchiaio di pepe di Giamaica

2 manciate di pangrattato

1 uovo sbattuto di allevamento a terra  

Scorza d’arancia

Una manciata di pepe fresco macinato

Una manciata di sale

Per il sugo

25 g Lurpak Leggermente Salato

25 g di farina bianca

100 ml brodo di pollo

100 ml vino bianco

 

 

 

Tacchino ripieno alle erbe con burro nocciole e mirtilli

Preparazione

Preriscaldate il forno a 220°. In una scodella, aggiungete tutti gli ingredienti della farcitura e mescolateli. In un’altra ciotola mescolate il burro ammorbidito con il prezzemolo tritato, rosmarino e insaporite con un pizzico di sale e pepe.

Asciugate il tacchino con un panno da cucina, delicatamente sollevate la pelle attorno al collo e strofinate il burro aromatizzato alle erbe tra la pelle e la carne. Farcite la cavità con il ripieno poi riadagiate la pelle sul tacchino. Strofinate il rimanente burro aromatizzato e condite generosamente con sale e pepe. 

Mettete cipolla, sedano, aglio, carota e alloro in una teglia con i bordi alti e abbastanza capiente da contenere il tutto. Posizionate il tacchino sopra alle verdure e copritelo in parte con dell’alluminio, posizionatelo in forno preriscaldato per 15 minuti poi abbassatelo a 160°.

Dopo 2 ore rimuovete il tacchino dal forno e cospargete con la salsa al burro, rimettetelo nel forno scoperto e cuocetelo per il tempo rimanente, irrorandolo ogni 20 minuti. Il tempo di cottura totale è di 3.5 ore.

Per vedere se il tacchino è cotto, forate il tacchino tra la coscia e il petto.I succhi di cottura dovrebbero defluire.Trasferite il tacchino in un piatto caldo e copritelo con un doppio strato di alluminio e lasciate riposare almeno 30 minuti mentre preparate il sugo.

Passate il sugo dell’arrosto e delle verdure in un setaccio, cercando di ottenerne il più possibile con un mestolo in legno, senza scartare nulla. Levate il grasso dal succo. Posizionate il tacchino in una padella e ultimate la cottura a fuoco basso, aggiungete burro e farina e continuate a mescolare con un mestolo in legno rimuovendo i pezzi caramellati.

Con una frusta mescolate lentamente nel vino, aggiungete poi il sugo del tacchino e il brodo di pollo. Continuate a mescolare fino a quando avrete rimosso tutti i grumi, lasciate cuocere a fuoco lento fino a ridurre il tutto di un terzo.

 

 

 

Mostra tutte le ricette